Categorie
Generico Home Schule

Schnuppern im Naturkinder​garten

22/10/2022
10:00 – 16:00

Colle 12
Bozen

Info: kinder​garten@montessori.coop

Categorie
Blog Schule Quotidianità

(Deutsch) Potsdam – Bericht Hannah

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Tedesco.

Categorie
Blog Schule Quotidianità

(Deutsch) Potsdam – Schüleraustausch

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Tedesco.

Categorie
Blog Unisciti Schule

(Deutsch) Erinerungen von Andreas

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Tedesco.

Categorie
Blog Schule Quotidianità

Voci del Colle

A teatro nel bosco

Uno spettacolo davvero unico, quello messo in scena dai bambini e dalle bambine della scuola Montessori a fine anno.

La cornice è inusuale: il bosco e i luoghi frequentati durante l’anno scolastico, la funivia, la strada tra la stazione di arrivo e la scuola, il giardino.

Gli spettatori vengono accolti di sera, al calar del buio, indossano cuffie per ascoltare le voci dello spettacolo, e si muovono di luogo in luogo guidati dalla luce delle torce svedesi e dalle parole dei bambini che richiamano la loro attenzione, ricamando la storia.

Ogni stazione racconta una sfaccettatura, un punto di vista, un’esperienza vissuta in questi luoghi che per i ragazzi sono quotidianità, sono apprendimento e relazione, gioco, scoperta e crescita.

I loro racconti spontanei sono stati registrati dal regista e montati assieme alla musica per creare un percorso di esplorazione del Colle ad alto tasso di poeticità. Mentre la voce scorre nelle nostre cuffie, i bambini appaiono e scompaiono tra gli alberi, su un’altalena, ai piedi di una panchina o nella vettura della vecchia funivia, quasi come creature immaginarie, venute da lontano a farci vedere con nuovi occhi, quello che crediamo di conoscere. Si muovono silenziosi fra una stazione e l’altra, cercando di restare nascosti, perché noi possiamo ogni volta sorprenderci di ritrovarli ancora, in un altro luogo, con i loro sorrisi, senza preavviso…

Quando arriva il buio si vestono di piccole luci, si siedono nel prato o fra i tronchi del bosco e paiono lucciole, raccontano storie di animali o di esseri immaginari che vivono lì, anche se noi non li possiamo vedere…

Volevamo creare qualcosa di diverso, di meno usuale rispetto allo spettacolo teatrale che ci immaginiamo normalmente dentro allo spazio chiuso del teatro. Così è nata l’idea di far parlare i bambini, di dare loro l’opportunità di creare una storia immaginata completamente da loro, una sorta di audio walk. Abbiamo cominciato a intervistarli. Tramite i loro racconti e la loro immaginazione sono uscite tante piccole storie e l’unione di queste storie parlava della loro esperienza alla Montessori e al Colle. Dai più grandi ai più piccini ci hanno raccontato cosa fanno, come vivono, come gestiscono il vivere in una realtà diversa da quella quotidiana della città, un nuovo mondo che si crea ogni mattina, prendendo la funivia e lasciando tutto il resto a valle. Questo mondo è fatto da esperienze, animali fantastici, suoni del bosco.
È stata una grande avventura! Avrei voluto avere il tempo di lasciarli sperimentare ancor di più, di lasciarli trasformare i loro luoghi, amplificandoli anche attraverso tecniche digitali inusuali, ma da parte loro devo dire che si sono messi in gioco e si sono buttati alla grande in questa esperienza.”

Giovanni Jussi
il regista

Ogni aspetto dello spettacolo è stato curato coinvolgendo i ragazzi della scuola, i costumi, la scelta delle musiche, anche la cabina di regia con il mixer per le voci è in mano a uno di loro.

Non ci resta che goderci lo spettacolo e provare ad immaginare come ci sorprenderanno il prossimo anno.

Di Paola Claut
Categorie
Blog Schule Quotidianità

(Deutsch) Dr. phil. Martin Kramer

Ci spiace, ma questo articolo è disponibile soltanto in Tedesco.